Fishing Club – giornate di “Pesca Educativa”

Fishing Club – giornate di “Pesca Educativa” 2020-01-13T09:59:03+00:00

Fishing Club by Neuroscienze Insieme APS

Attività di pesca educativa dai 6 ai 16 anni

Neuroscienze Insieme APS è un’Associazione di promozione sociale che ha fra i suoi scopi la promozione del benessere di bambini e ragazzi.

E cosa c’entra questo con la pesca? … Moltissimo!

Le attività che proponiamo ai nostri soci e che i nostri volontari ci aiutano a realizzare sono molte e varie come la Robotica Educativa, i doposcuola “Tutor dell’apprendimento”, conferenze e altri momenti informativi e i mitici Campus eXperience da dove è nata la prima sperimentazione della pesca come attività educativa ed ha preso forma il progetto Fishing club

Che cos’è il progetto Fishing Club?

Fishing Club è un progetto che intende utilizzare la pratica della pesca sportiva come mezzo per aiutare bambini e ragazzi a sviluppare le proprie potenzialità e ad acquisire nuove abilità di crescita personale.

La pesca è spesso una attività che attira molti ragazzi e offre la possibilità di sperimentare varie tecniche che possono essere utilizzate ognuna per promuovere lo sviluppo di diverse competenze che hanno a che fare con le abilità cognitive, l’autoregolazione emotiva e comportamentale e con le abilità sociali.

Essa infatti favorisce l’acquisizione di abilità nell’ambito di:

  • osservazione, attenzione e concentrazione
  • organizzazione dei tempi e dei materiali
  • tolleranza dell’attesa e della frustrazione
  • problem solving
  • manualità nel costruire e maneggiare i materiali
  • gestione delle emozioni
  • rispetto delle regole
  • rispetto dell’ambiente e della natura
  • collaborazione con i coetanei e con l’adulto in un contesto semi-competitivo

L’associazione Neuroscienze Insieme APS ha già sperimentato con successo questa attività con bambini e ragazzi, anche in situazioni di difficoltà nelle abilità di autocontrollo sia di tipo comportamentale che di tipo emotivo (bambini con ADHD o con altre problematiche del neurosviluppo). La pesca risulta infatti in molti casi un contesto altamente motivante e questo favorisce un elevato coinvolgimento che consente ai ragazzi di sperimentare modalità nuove di controllo e regolazione del comportamento.

A questo scopo, a fianco dei volontari, che aiuteranno i partecipanti nell’attività, vi sarà anche un professionista psicologo che fornirà il supporto necessario per monitorare lo svolgimento dell’attività, gestire le situazioni più problematiche e favorire una maggiore consapevolezza rispetto all’esperienza vissuta in modo da trasformarla in un momento di sviluppo delle abilità personali e interpersonali.

Molta importanza verrà data anche agli aspetti educativi come il rispetto per l’ambiente e  per la fauna ittica. Sarà infatti praticata la modalità del “catch and release”, cioè tutto il pescato non verrà danneggiato e sarà subito liberato avendo cura di rilasciarlo in maniera adeguata.

Tecniche utilizzate

La tecnica di pesca prevalentemente utilizzata in lago sarà lo spinning con esche artificiali come cucchiaini e girelle e, per coloro che vorranno cimentarsi in qualcosa di più complesso, la pesca con la mosca secca o con l’uso di streamer.

A chi è rivolta?

A tutti i soci dell’associazione Neuroscienze Insieme dai 6 ai 16 anni (circa), fino ad massimo di 15 bambini per giornata, che vogliano mettersi in gioco per acquisire nuove abilità, imparare a pescare, divertirsi, stare assieme e relazionarsi in maniera positiva, con un occhio di riguardo per tutti coloro che hanno dei bisogni speciali.

Dove e quando

L’attività in lago sarà svolta presso il lago Ai Pilastroni in zona Povolaro (Dueville).

I gestori ci riserveranno una parte del lago adatta ai ragazzi.

I giorni, salvo variazioni di date dovute alle condizioni meteo, saranno:

  • 12, 26 ottobre 2019
  • 9, 23 novembre 2019
  • 14 dicembre 2019
  • 18 gennaio 2020
  • 15 febbraio 2020
  • 7, 21 marzo 2020
  • 4, 25 aprile 2020

in orario 14.00-17.00

Come partecipare

Si parte il 12 ottobre e le prenotazioni (massimo 15 partecipanti per giornata) sono sempre obbligatorie (entro 4 giorni rispetto la data di pesca prevista)
Se siete interessati o volete prenotare un posto mandate un messaggio o chiamate al numero di tel. 3470330271

L’attività è rivolta ai soci dell’associazione Neuroscienze Insieme APS. La quota associativa è di 10 euro anno e scade al 31 dicembre di ogni anno.

Tutti i soci interessati saranno inseriti in un gruppo WhatsApp con il quale ci terremo aggiornati sugli orari e i giorni dell’attività e tramite il quale si prenoteranno le presenze alle giornate.

Materiali e attrezzature

Per tutti i partecipanti, volontari e pescatori, per garantire una maggiore sicurezza, chiediamo che siano sempre indossati un berrettino con frontino e un paio di occhiali (da sole o trasparenti).

La tecnica utilizzata prevede l’uso di:

  • canna da spinning trota lago (adatta ad un range di carico da 2 ai 10 grammi)
  • mulinello da spinning (range da 1000 a 2000)
  • filo in nylon da spessore da 0,18 a 0,22
  • girelle con moschettone (per collegare il filo all’esca)
  • esche artificiali monoamo senza ardiglione o con ardiglione schiacciato (consigliamo ondulanti da 2 a 5 grammi)
  • guadino con rete gommata

Se non disponete di questo materiale non vi preoccupate, l’associazione dispone di attrezzature che saranno messe a disposizione dei partecipanti. E’ vivamente consigliato però contattarci per verificare se ciò di cui si avete bisogno sia effettivamente disponibile.

Costi e rimborso spese

Il lago “Ai Pilastroni” fa parte della federazione FIPSAS (http://www.vicenzafipsas.it/laghi/pilastroni), di conseguenza possono accedere al lago solamente coloro che sono iscritti alla federazione.

L’iscrizione è annuale ed ha un costo di 6 euro per ragazzi fino ai 14 anni compiuti. Per gli adulti è di 10 euro (sole se pescano nel lago Ai Pilastroni), 27 euro per gli adulti che vogliono pescare in tutti i laghi della federazione.

Attenzione! tutte le persone che accedono alla struttura devono essere associate alla FIPSAS. Per tale ragione noi accoglieremo i ragazzi all’entrata del lago in modo che i genitori non interessati a sottoscrivere la tessera non siano costretti ad associarsi alla federazione.

La quota di entrata giornaliera al lago con pesca in modalità NO KILL (l’unica consentita durante le nostre attività) è di 10 euro giornalieri ma per questa attività (nelle date e orari del progetto e per i soci dell’associazione Neuroscienze Insieme) l’entrata è fissata 5 euro a partecipante.

I volontari dell’associazione Neuroscienze Insieme presteranno il proprio supporto gratuitamente ma per fornire loro la copertura assicurativa (obbligatoria) e per sostenere l’acquisto di materiale di consumo da parte nostra (fili, guadini, esche, ecc…) chiediamo che ogni partecipanti versi un rimborso spese di 5 euro a giornata.

riepilogando:

  • Tessera FIPSAS: 6 euro (validità 1 anno)
  • Quota annuale di socio all’associazione Neuroscienze Insieme: 10 euro (valida fino al 31/12 di ogni anno)
  • Partecipazione alla giornata di pesca: 10 euro (entrata al lago: 5 euro a giorno – rimborso spese a Neuroscienze Insieme: 5 euro a giorno)

La nostra attività di volontariato

I nostri volontari si impegneranno ad aiutare i neopescatori durante le fasi di apprendimento e/o affinamento della tecnica, sbroglieranno fili, innescheranno esche, guadineranno e slameranno le catture. Oltre alla parte tecnica della pesca avranno anche il compito di sostenere i ragazzi nell’attività e in tutto ciò che ha a che fare con lo stare assieme in maniera positiva e costruttiva.

Attenzione:

Se sei un genitore o hai più di 18 anni e vorresti metterti in gioco nell’aiutarci in questo o altri progetti contattaci e diventa anche tu un volontario!

  

Contatti

Responsabile del progetto: Diego Torresan Tel. 3470330271

mail: neuroscienzeinsieme@gmail.com

sito: www.neuroscienzeinsieme.it